Il tuo punto vendita fisico può fare molto online
24 Apr 2017
Conquistare il pubblico è cosa da professionisti, non si fa con il rumore
15 Mag 2017
Mostra tutto

Cosa uccide le imprese? Scoperta l’arma di distrazione di massa

Non ho sbagliato a scrivere…. ho scritto DISTRAZIONE e non distruzione!

(ma visto che sei distratto, non te ne sarai neanche accorto…)

Già da tempo ci sono forti cambiamenti in atto, gli operatori commerciali, chi fa impresa, i professionisti (liberi mica tanto) si lamentano che i consumi degli italiani sono diminuiti.

Il “comodo lamento” di chi era abituato bene è una cantilena che obiettivamente non porta da nessuna parte, crea solo incertezze e scarsa voglia di investire.

Giusto per essere puntiglioso, debbo dire che l’Istat che rileva i dati sui consumi in Italia, afferma il contrario, smentendo i “lamentatori” di professione, snocciolando dati che possono essere letti nella tabella di sotto.

Aldilà dei numeri da dottore in statistica, possiamo vedere l’altezza delle colonne e la loro colorazione, con piccolissime variazioni sul tema.

Allora dico, di cosa ti lamenti caro imprenditore?

Posso comunque chiarirti un fatto, la concorrenza è tanta, variegata e talvolta offre prezzi a cui non puoi tener testa.

Usano nuove tecniche, nuove strategie per prenderti il mercato e tu rimani fermo a pagarti le spese e con un grande senso di insoddisfazione.

Poi ci sono i giganti, la grande distribuzione che vende di tutto e fa investimenti monstre, inavvicinabili, sia nella quantità di risorse disponibili, che in ordine di conoscenza dell’insegna.

Poi ci sono gli eShop che sono organizzatissimi in rete e fanno numeri impressionanti.

Alla loro capacità di penetrazione del mercato corrisponde poi, la possibilità di acquistare a condizioni e prezzi decisamente diversi da qualsiasi altro operatore commerciale.

Questo è il punto: il tuo mercato viene assorbito da chi propone tecniche innovative per conquistare la clientela, che oggi è distratta e si può attirare solo con azioni mirate, e non più solo con una bella insegna, un bel punto vendita, una bella pubblicità.

Nel settore in cui opero, ovvero in quello squisitamente commerciale ho servito sia i grandi che i piccoli e ti posso dire che cè il sistema per poter prosperare.

il cliente distratto è inafferrabile

Il cliente distratto è volubile, scarsamente affidabile e cambia gusti ed opinione rapidamente.

Come si può combattere contro quest’arma letale?

Puoi combatterla con tre armi altrettanto potenti:

a) differenziando l’offerta da quella della concorrenza;

b) investendo su strategie per l’acquisizione di nuova clientela ed il mantenimento di quella esistente;

c) creando nuove emozioni nel tuo punto vendita.

Lo so, sto esagerando come al solito, ma la via d’uscita è solo questa e vale la pena tentarla.

Dovrai investire del tempo per essere aggiornato su tecniche di marketing, nuovi prodotti e certamente mettere in bilancio un investimento per lo sviluppo di azioni a cui non potrai sottrarti, tra cui:

> comunicazione
> tecniche di vendita
> visual merchandising

Se hai quest’energia, che ti porta verso una veloce uscita dalle vecchie abitudini, dalla sicurezza verso i vecchi risultati,  la fiducia che riponi nella clientela abituale affinché possa seguirti e capire questa grande novità, possiamo certamente sentirci per un appuntamento e conoscere le mie esperienze in queste nuove tecniche che ti cambieranno la vita e daranno nuovo spunto alla tua impresa.

Segui il mio marketing colorato.

Giorgio

Scrivimi su: giorgio@gruppobang.com

Fonte tabella “Sole 24 Ore” visibile da qui